Senologia diagnostica

Specialità ambulatoriale

Attraverso indagini clinico-strumentali viene accertata l’assenza di patologia mammaria o evidenziate lesioni precliniche (prevenzione) o identifica lesioni (diagnosi) per un’adeguata terapia.

Responsabile Dott. Francesco Centanni
Referente Dott.ssa Sara Fusetti

Quando siamo operativi?

Dal lunedì al sabato 8:00 - 18:00

Per qualsiasi informazione puoi contattarci

Che cos’è?

La Senologia Diagnostica è un complesso di esami strumentali che vengono utilizzati nello studio della patologia mammaria.

Prevede un approccio clinico-strumentale che analizza attraverso una serie di interventi diagnostici che comprendono:

  • visita senologica,
  • mammografia digitale 3D (tomosintesi),
  • ecografia mammaria con sonda per parti molli ad elevata frequenza  
  • prelievo con ago.

 

CUP - Centro Unico Prenotazioni

Devi prenotare una visita od annullarla? Ecco i numeri di riferimento:

Prenotazioni e disdette 0426 3602 06

 

Centralino

Hai bisogno di informazioni?
Orari di apertura Prenotazione telefonica
dal lunedì al venerdì
dalle 8:30 alle 13:00
e dalle 14:00 alle 18:00

Prenotazione allo sportello
dal lunedì al venerdì
dalle 8:00 alle 13:00 e
dalle 14:00 alle 18:00

Alcuni esami che potrai effettuare presso la nostra struttura

Mammografia

Prima di effettuare la visita, leggi qui:

Visita senologica

Questo esame non richiede consenso né preparazione specifica.

Ecografia mammaria

Questo esame non richiede consenso né preparazione specifica.

Risonanza magnetica senza Mdc

Questo esame non richiede consenso né preparazione specifica.

Risonanza magnetica con Mdc

Prima di effettuare la visita, leggi qui:

Agoaspirato

Prima di effettuare la visita, leggi qui:

Informazioni e comunicazioni

Siamo molto attenti al rapporto tra Medico e Paziente

L’importanza della condivisione e della comprensione del percorso di cura è uno dei principi fondamentali della Casa di Cura Madonna della Salute.

Particolare attenzione viene posta alle spiegazioni delle patologie e alle diverse alternative terapeutiche possibili.

Percorso Diagnostico

La visita senologica è l’esame clinico della mammella e consiste nell’ispezione e nella palpazione del seno e dei cavi ascellari. Serve per verificare la presenza o meno di noduli o di altri segni clinici, che potrebbero richiedere ulteriori indagini diagnostiche.

La mammografia è un esame diagnostico non invasivo. Viene eseguito con apparecchio mammografico digitale con tomosintesi 3D che permette di ricostruire immagini volumetriche della mammella, partendo da un numero predefinito di immagini bidimensionali (2D). Questo si traduce in una migliore visualizzazione di quelle lesioni che nell’esame 2D risulterebbero non percepibili e in una migliore lettura dei seni radiologicamente “densi”.

La mammografia è consigliata a tutte le donne a partire dai 40 anni, spesso associata all’ecografia mammaria che la completa. L’inizio dei controlli può essere anticipato ai 35 anni per le donne ad alto rischio per tumore al seno (rischio eredo-familiare).

L’ecografia mammaria è un esame diagnostico non invasivo é indicata come esame di prima scelta per lo studio della mammella nelle donne giovani (prima dei 35 anni), nelle donne in gravidanza, in presenza di patologia infiammatoria (mastite, ascesso, trauma), per il controllo nel tempo della patologia benigna della mammella (fibroadenoma, lipoma, cisti).
E’ esame di completamento della mammografia, in particolare per definire la struttura di una opacità mammografica (se cistica o solida), per definire le caratteristiche della ghiandola mammaria (es. mastopatia fibrocistica), nelle mammelle radiologicamente dense, in presenza di secrezione dal capezzolo, per lo studio dei linfonodi ascellari.
La guida ecografica é ottimale nelle procedure di ago biopsia per esame citologico (con ago sottile) o istologico (con ago tranciate).

In caso di riscontro di noduli o secrezioni è necessario spesso procedere ad ulteriori accertamenti come l'agoaspirato (ago sottile generalmente ecoguidato) o la valutazione citologica del secreto mammario oppure al prelievo con ago più grosso (tru-cut) sotto guida ecografica o mammografica (stereotassi).

Per tali procedure è richiesto il consenso informato da parte della paziente.

Le procedure ecoguidate se possibile sono eseguite nella stessa seduta dell'accertamento clinico strumentale. Negli altri casi viene comunque fornito un appuntamento in tempi rapidi.

Talvolta è necessario eseguire anche la Risonanza Magnetica Seno (mammaria). L’indagine non utilizza radiazioni ionizzanti e quindi non comporta rischi per la paziente.

A seconda dell’indicazione, la risonanza magnetica seno (mammaria) può essere effettuata con o senza il mezzo di contrasto.

Per la Risonanza Magnetica con il mezzo di contrasto è necessario un digiuno di almeno sei ore.

Nessuna preparazione è richiesta per le altre procedure.

E' consigliabile, comunque, non apporre creme o talco sul seno e sulle ascelle; è sufficiente una corretta igiene personale.

Qualora emerga la necessità di biopsie chirurgiche o procedure chirurgiche o valutazioni oncologiche il Servizio provvede ad organizzare il percorso ottimale per la paziente.

 

Modalità di accesso

L’attività di Senologia Diagnostica della Casa di Cura è garantita da un’équipe di medici altamente specializzati e di comprovata esperienza.

Le prestazioni sono erogate sia tramite il Servizio Sanitario Nazionale (S.S.N.) sia in libera professione.

Per accedere alle prestazioni è necessaria la prenotazione, da effettuare presso il Centro Unico di Prenotazione.

Dettaglio medico

Il nostro Staff

Ti facciamo vedere chi ti curerà e chi si prenderà cura di te

Medico placeholder
Dott. Francesco Centanni
Medico placeholder
Dott. Giancarlo Rosina
Medico placeholder
Dott. Filippo De Bellis
Medico placeholder
Dott. Paolo Alberto Quaglio